venerdì 04 Novembre 2022 ore 21.00

Full time

di Eric Gravel
Francia - 2021
con Laure Calamy, Anne Suarez, Geneviève Mnich, Nolan Arizmendi, Sasha Lemaitre Cremaschi
Full time - Al cento per cento

Trama

Julie è una mamma che fa qualsiasi cosa per riuscire a crescere i suoi figli in campagna, mantenendo il suo impiego in un hotel di lusso di Parigi e senza rinunciare a ciò che rende la sua vita piena. Nel momento in cui riesce a ottenere un colloquio di lavoro per una posizione a cui ambisce da tempo, uno sciopero del trasporto pubblico paralizza il Paese. L’equilibrio tanto fragile, costruito in molti anni, è a rischio. Così, Julie sceglie di lanciarsi in una corsa frenetica e disperata contro il tempo, anche a rischio di inciampare e cadere.

Premiato alla 78ª edizione della Mostra del Cinema di Venezia nella sezione Orizzonti per la Miglior regia e la Miglior interpretazione femminile di Laure Calamy (già protagonista della serie Chiami il mio agente!).

Note di regia

Full Time si svolge durante un enorme sciopero nazionale diffuso in tutti i settori. Tutto comincia a crollare ovunque, a immagine e somiglianza di ciò che succede alla mia protagonista. Volevo che le lotte individuali e collettive seguissero percorsi paralleli per farci capire gradualmente che sono collegate, che raccontano la stessa storia, che una è la conseguenza dell’altra. Julie appartiene a una categoria di lavoratori che sono i più vulnerabili, per i quali scioperare o avere una qualsiasi forma di rappresentanza è praticamente impossibile. Mi sono ricordato di come, durante lo sciopero a Parigi nel 1995, ero rimasto molto colpito dal modo in cui le persone che vivevano dentro e fuori Parigi mostravano grande solidarietà e trovavano modi alternativi per muoversi – camminando, facendo l’autostop, aiutandosi a vicenda. Volevo mostrare questa atmosfera che mescolava lotte quotidiane e grande solidarietà. Casualmente, mentre scrivevo la sceneggiatura, sono iniziate le proteste dei gilet gialli. Nella regione di Sens, in Borgogna, dove vivo, ho visto le prime rotonde occupate. Sentivo che le cose non erano giuste e che il loro movimento aveva un senso – e questo movimento comprendeva molte donne che erano madri single e non avevano una rappresentanza ufficiale e organizzata. Non ero sorpreso di vederle lì.

Éric Gravel

È uno sceneggiatore e regista franco-canadese che vive in Francia da 20 anni. Ha realizzato molti cortometraggi nell’ambito del movimento cinematografico internazionale Kino prima di debuttare nel 2017 con il film francese Crash Test Aglaé. Full Time è il suo secondo lungometraggio.

Full time - Al cento per cento Full Time - Al cento per centoFull Time - Al cento per centoFull Time - Al cento per cento